Password dimenticata

I Faraglioni

  • Terminus - I Faraglioni - photo 1

  • Terminus - I Faraglioni - photo 2

  • Terminus - I Faraglioni - photo 3

Pensando a Capri, la prima immagine che viene in mente è sicuramente quella dei Faraglioni: tre giganti di roccia che emergono dal mare di fronte al vecchio approdo romano, il Porto di Tragara.

Se quest'estate volete concedervi una vacanza tra le acque della perla del Golfo di Napoli, non molto distante dallo Starhotels Terminus, potete leggere qui tutte le curiosità e tutto ciò che non sapevate a proposito di questi titani del mare.

I Faraglioni hanno un nome: il primo - propaggine del promontorio - si chiama Stella, il secondo, separato dal primo per un tratto di mare, Faraglione di Mezzo ed il terzo Faraglione di Fuori o Scopolo (capo o promontorio sul mare).

Proprio sullo Scopolo vive la famosa Lucertola Azzurra dei Faraglioni, questo è l'unico luogo dove è possibile trovarla. Si dice che abbia preso i suoi tipici colori azzurri per mimetizzarsi col mare e col cielo. 

Il nome 'faraglione' deriva probabilmente dal toponimo latino pharos, un'altura a picco sul mare sulla quale venivano accesi dei fuochi che permettevano ai naviganti di evitare i pericoli della costa.

Faraglioni iniziano a popolare l'immaginario collettivo degli italiani grazie alla celebre pellicola di Luigi Comenicini, L’imperatore di Capri, con il grande principe della risata Antonio de Curtis, al quale qualche anno fa, è stata intitolata la piazza da cui si gode la vista più bella dei Faraglioni.

I punti migliori per una foto con i Faraglioni sullo sfondo? Il Belvedere di Punta Tragara, I Giardini di Augusto e il  Belvedere dei Filosofi alla Migliera.

×

Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all'impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie.
Maggiori informazioni