Password dimenticata

7 mostre da non perdere a Milano

  • L'altro sguardo. Fotografie italiane 1965-2015

    L'altro sguardo. Fotografie italiane 1965-2015

  • Escher

    Escher

  • Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Luoghi e volti del Giappone

    Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Luoghi e volti del Giappone

  • Women in Italian Design

    Women in Italian Design

  • Jean-Michel Basquiat

    Jean-Michel Basquiat

  • Homo Sapiens

    Homo Sapiens

  • Rubens e la nascita del Barocco

    Rubens e la nascita del Barocco

Tra arte e fotografia, per il vostro autunno 2016 a Milano, abbiamo selezionato 7 mostre da non perdere!

L'altro sguardo. Fotografie italiane 1965-2015

Fino all'8 gennaio 2017, Triennale di Milano

150 tra foto e libri fotografici provenienti dalla Collezione Donata Pizzi, in mostra per gettare uno sguardo profondo sulle protagoniste della fotografia italiana declinata al femminile.

Escher

Fino al 22 gennaio 2017, Palazzo Reale

Forme impossibili, prospettive infinite, animali geometrizzati e spazi irreali affollano le composizioni dell'artista.

Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Luoghi e volti del Giappone

Fino al 29 gennaio 2017, Palazzo Reale

Una mostra che ci aiuta a comprendere quanto l’arte orientale influenzò il gusto estetico occidentale nel periodo delle avanguardie europee, tra la fine dell’800 e l’inizio del '900.

Women in Italian Design

Fino al 19 febbraio 2017, Triennale di Milano

Una mostra che è un fiume in piena, fatta di una progettualità magmatica, diffusa e avvolgente.

Jean-Michel Basquiat

Fino al 26 febbraio 2017, Mudec

Con 100 opere provenienti da collezioni private, il Mudec ricostruisce l'intera carriera di uno degli artisti più creativi e tormentati del XX secolo.

Homo Sapiens

Fino al 26 febbraio 2017, Mudec

La mostra, articolata in sei sezioni e arricchita con installazioni multimediali e interattive è un vero e proprio viaggio nella storia dell'Homo Sapiens, curata da un team internazionale di scienziati.

Rubens e la nascita del Barocco

Fino al 27 febbraio 2017, Palazzo Reale

La mostra ospita una straordinaria selezione di capolavori del maestro fiammingo precursore del Barocco Europeo.

×

Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all'impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie.
Maggiori informazioni