Password dimenticata

5 mostre da non perdere a Firenze

  • Scoperte e massacri. Ardengo Soffici e le Avanguardie a Firenze

    Scoperte e massacri. Ardengo Soffici e le Avanguardie a Firenze

  • Tempo reale e tempo della realtà. Gli orologi di Palazzo Pitti dal XVIII al XX secolo

    Tempo reale e tempo della realtà. Gli orologi di Palazzo Pitti dal XVIII al XX secolo

  • Ai Weiwei. Libero

    Ai Weiwei. Libero

  • Klimt Experience

    Klimt Experience

  • Tra Arte e Moda

    Tra Arte e Moda

Ecco le 5 mostre fiorentine da segnare in agenda per chi vuole vivere appieno la grande stagione dell’arte.

Scoperte e massacri. Ardengo Soffici e le Avanguardie a Firenze

Fino all’8 gennaio 2017, Galleria delle Statue e delle Pitture degli Uffizi

La prima monografica dedicata ad Ardengo Soffici, pittore e critico d'arte, che con le sue “scoperte” e i suoi “massacri” ha segnato una svolta nella cultura figurativa italiana. In mostra anche lavori di artisti come Picasso, Renoir, De Chirico e Carrà.

Tempo reale e tempo della realtà. Gli orologi di Palazzo Pitti dal XVIII al XX secolo

Fino all’8 gennaio 2017, Galleria d’Arte Moderna di Palazzo Pitti

Singolari strumenti composti da due anime: il meccanismo, spesso sofisticato e complesso, e la cassa che, nata per proteggere il delicato contenuto, si è trasformata in un vero oggetto d’arte.

Ai Weiwei. Libero

Fino al 22 gennaio 2017, Palazzo Strozzi

A Palazzo Strozzi uno degli artisti più ammirati e discussi del momento. Opere storiche e nuove produzioni coinvolgono tutto lo spazio del palazzo: la facciata, il cortile, il Piano Nobile e la Galleria Strozzina.

Lo Starhotels Michelangelo vi invita a visitare le grandi mostre di Palazzo Strozzi regalandovi 2 biglietti di ingresso!

Klimt Experience

Fino al 2 aprile 2017, Chiesa di Santo Stefano al Ponte

La vita, le figure e i paesaggi di Klimt sono i protagonisti assoluti di questa nuova rappresentazione multimediale immersiva che porta con sé oltre settecento immagini in altissima risoluzione.

Tra Arte e Moda

Fino al 7 aprile 2017, Museo Ferragamo

Abiti e accessori in cui arte e moda si fondono. Contaminazioni, sovrapposizioni e collaborazioni si mescolano in un percorso che va dalle esperienze dei Preraffaelliti a quelle del Futurismo, dal Surrealismo al Radical Fashion.

×

Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all'impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie.
Maggiori informazioni