Cosa fare a Bergamo | Cosa Vedere a Bergamo | Brevi Soggiorni Italiani
Arrivo
Partenza
Camere

GUIDA DELLA CITTA ' DI BERGAMO

Storia
Originariamente insediamento celtico, nel 49 aC è diventato un centro romano di grandi dimensioni distrutto da Attila nel 5 ° secolo. Dal 6 all' 11 ° secolo, Bergamo entrò nei ducati lombardi, diventando un comune sotto il dominio di Milano.   Nel 1428 cadde sotto il controllo della Repubblica Veneta fino al 1797 che la fortificò contro l'attacco di Napoleone: da qui le mura veneziane che circondano la magnifica città medievale e che si possono ammirare ancora oggi. Nel 1815 Bergamo divenne parte dell'Impero austriaco. Liberata nel 1859 durante la Seconda Guerra d'Indipendenza italiana, divenne parte del Regno d'Italia. A partire dal 1900 la città bassa fu un centro economico e industriale ed è stata una delle poche città a non essere duramente colpita durante i bombardamenti delle seconda guerra mondiale. Molte le influenze nel corso dei secoli che sopravvivono in gran parte per le affascinanti vie della città. Senza dubbio Bergamo ha un posto preminente nella storia della musica. La prestigiosa scuola di Santa Maria Maggiore per oltre 800 anni ha attirato molti e importanti compositori

Cultura
Bergamo è notoriamente suddivisa in due parti: la Città Alta  è una città medievale, circondata da mura del 1600, la Città Bassa è la parte moderna. Sono collegate tra di loro da piacevoli percorsi e da una funivia. L'affascinante centro storico è famoso per la sua ricchezza di tesori artistici e l'incantevole atmosfera medievale. Bergamo è anche conosciuta per i suoi spettacoli musicali. Qui sono nati molti pittori famosi, un giocoliere leggendario - Enrico Rastelli - e la tradizione della danza popolare. Bergamo è la scelta ideale per brevi soggiorni in città italiane ricche di storia e cultura.

Tutte le maggiori attrazioni
Con tante attrazioni, è semplice scoprire cosa vedere a Bergamo. La Piazza Vecchia, nel cuore del centro storico è un mix  di architettura medievale e rinascimentale. Splendida la chiesa di Santa Maria Maggiore, la Cappella Colleoni, la Rocca - una roccaforte che ospita un museo, il Museo Archeologico e il Museo della Scienza, il Museo dedicato al compositore Gaetano Donizetti , l'Accademia Carrara - una delle collezioni più importanti  di dipinti  e GAMeC, la galleria  di arte moderna e contemporanea, che ospita sempre mostre e istallazioni pregevoli e interessanti.

Geografia
Situata in Lombardia, a 40 km a nordest di Milano. Le Prealpi iniziano immediatamente a nord della città, offrendo anche un originale paesaggio

Architettura
Bergamo è ricca di svariate e notevoli forma di architettura, che testimoniano la sua storia turbolenta. Ci sono mura romane e mura veneziane costruite nel corso dei secoli. Edifici di particolare nota sono quello di Sant'Agostino in stile gotico, l'Accademia Carrara in stile neoclassico  e il Battistero e la Cappella Colleoni in stile rinascimentale.

Trasporti
Bergamo è servita dall'aeroporto di Orio al Serio, collegato a Bergamo con un servizio di autobus. E' ben collegata anche a Milano che si raggiunge in treno in 40 minuti. Una funicolare  porta dalla città bassa fino alla città medievale. Bergamo è un piccolo e pregevole centro, per cui in un week end è possibile ammirare e conoscere tutte le principali attrazioni spostandosi a piedi

Collegamenti utili
www.turismo.bergamo.it
www.bergamoguide.it

Informazioni principali
  • Suddivisa in Bergamo Alta, città medievale e Bergamo Bassa, con la città moderna
  • Pregevole esempio di architettura gotica e rinascimentale
  • Famosa per la presenza di notevoli tesori artistici
Attrazioni turistiche
  • Cittadella con Museo Archeologico e di Scienze Naturali
  • La medievale e rinascimentale Piazza Vecchia
  • Palazzo della Ragione
  • Basilica di Santa Maria Maggiore
  • Capella Colleoni
  • La Rocca con museo
  • Accademia Carrara - importantissima collezione d'arte

bergamo-city-guide

Clima
  • Clima continentale
  • Estati calde con occasionali rovesci e temperatura media di 26°C
  • Inverni freddi e umidi  con presenza di nebbia e temperatura media intorno ai 3°C